Navigazione veloce: Torna in prima pagina - Vai al motore di ricerca - Vai al contenuto - Vai al menu principale - Vai al menu contestuale di questa pagina

Polo Museale Veneziano

MIBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Home Eventi e mostreI Carabinieri per l’arte.Tessere di un patrimonio recuperato

Eventi, attività e mostre

Mostre

I Carabinieri per l’arte.Tessere di un patrimonio recuperato

mercoledì, 23 giugno 2010 fino al domenica, 07 novembre 2010

Antologia di recuperi del patrimonio archeologico e librario effettuati in 40 anni di attività dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Esposizione alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro.

gonfalone home

Verrà ospitata alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’d’Oro  la mostra antologica di recuperi del Patrimonio archeologico e librario attuati dall Comando Carabinieri Tutela Petrimonio Culturale in questi ultimi anni

La parola ‘tessere’ nel titolo dell’esposizione, curata e organizzata dal Centro Europeo per il Turismo, in collaborazione con questa Soprintendenza, rimanda ad una visione complessiva dell’immenso patrimonio artistico italiano che viene ricomposto grazie anche a questi interventi di recupero

La mostra presenta oltre cinquanta opere di diverse epoche e diverse provenienze e si articola in tre sezioni, la più particolare delle quali risulta essere quella dedicata ai recuperi dei materiali archivistici e librari, azioni spesso sottovalutate ma che hanno visto negli ultimi anni un notevolissimo incremento.  Seguono le Artemidi  dette  in marcia, tre sculture originali provenienti dai musei di Venezia, Napoli ed una terza attualmente in deposito nel Museo Nazionale Romano, recuperata nel 2001 in Svizzera, a loro volta messe a confronto con tre falsi, in marmo, in gesso ed uno appena sbozzato, la cui corretta identificazione causò l’avvio dell’indagine che condusse al recupero.

Il misterioso volto d’avorio, introduce infine alla terza sezione con affreschi, vasi, ed altri frammenti archeologici, molti mai esposti in Italia, e della quale fanno parte i due importanti crateri attici a figure rosse firmate dal ceramografo Euphronios (ca. 515 a. C)

La mostra aprirà al pubblico, in biglietteria unica con la Galleria Franchetti alla Cà d’Oro, dal 23 giugno fino al 7 novembre 2010, con il seguente orario: lunedì 8.15-14.00, da martedì a domenica 8.15-19.15.

Il biglietto d’ingresso alla mostra è integrato con quello della visita alle collezioni permanenti del museo (intero € 9,50; ridotto € 6,00)

Mostra e catalogo a cura di
Patrizia Andreasi Bassi

Catalogo Marsilio

Ideazione e organizzazione
Centro Europeo per il Turismo

Presidente
Giuseppe Lepore

Direttore generale
Stefano Zelli

Direzione tecnica al progetto
Stefano Busoni

Allestimenti mostre
tmg Allestimenti sas

Allestimenti tata srl
tagi 2000 srl

Trasporti opere d’arte
Montenovi srl

Coordinamento tecnico della mostra per la Soprintendenza
Claudia Cremonini, Sandra Rossi

Documenti
Manifesto mostra

Galleria opere


                                          

 


Notizie correlate

Nessuna notizia correlata.

Pubblicato il: 21 giu 2010 | Mostre

Contenuti protetti da copyright. - Copyright e termini d'uso | Accessibilità

Cultura Italia

Recapiti

San Marco 63
30124 Venezia
Tel. 041.52.10.577
Fax 041.52.10.547

Scrivici in e-mail